Tè Bianco Taiwanese Red Jade White

10,00 € / Sacchetto da 20 grammi
biologico

Tè bianco taiwanese prodotto a Shan Lin Xi a Ottobre del 2021 a più di 1500 metri d'altitudine, ricavato da cultivar Hong Yu

Seleziona la quantità
Spedizioni gratuite per ordini sopra i 30,00 €Istruzioni per utilizzo e preparazione all'internoPagamenti sicuri certificati

Descrizione

Uno degli aspetti più interessanti di questo tè è la cultivar da cui derivano le foglie. Si tratta di Hong Yu (紅玉), traducibile come Giada Rossa o Red Jade. Dal punto di vista più tecnico, il suo nome è Taicha #18, o T18, in riferimento alla classificazione che ne ha fatto il TRES (Tea Research and Extension Station).

Questa cultivar è nata dall'unione di piante di Camellia Sinensis native taiwanesi, conosciute anche sotto il nome di Camellia Formosensis (utilizzata già dagli indigeni prima dell'arrivo dei Cinesi che si stabilirono a Taiwan dal Fujian), e piante di Camellia Sinensis var. Assamica importate dalla Birmania e dall'India.

Su questo ha una grande influenza la parte di Assamica presente nell'ibrido, che nella produzione di tè rosso/nero dà risultati molto diversi rispetto a ciò che fornisce la Camellia Sinensis var. Sinensis. Possiamo riconoscere note più astringenti e intense.

Le foglie della cultivar Hong Yu si presentano grandi, carnose con evidenti venature; si prestano alla lavorazione come tè rosso, tra l'altro molto popolare. Tuttavia, anche la lavorazione come tè bianco sviluppa delle caratteristiche davvero particolari.

Con la prima infusione aiutiamo le foglie a "risvegliarsi", cosicché il tè comincia rilasciare le sue note di fiori gialli e sia possibile avvertire il sapore umami dato dalle due grandi gemme.

Preparazione

  • Infusione Occidentale: 2 grammi di tè in 200 ml d'acqua a 85°C per 3-4 minuti
  • Infusione Orientale: 4 grammi di tè in 200 ml d'acqua a 95°C-100°C per 50/25/50 secondi

Conservazione e Manutenzione

Conservare in un luogo fresco, asciutto, lontano da fonti di luce e di calore

Selezione di tè in foglia da ogni parte del mondo

Che cos'è il tè in foglia?

Il tè in foglia ti permette di ottenere l’infusione delle foglie intere, che ti farà scoprire il vero sapore del tè e di assimilare meglio tutte le sue proprietà (come vitamine, sali minerali e antiossidanti).

Non puoi trovare tutto questo nel tè in bustina, che viene invece realizzato con gli scarti della lavorazione del tè e quindi utilizzando frammenti di foglie. In confronto al tè in foglia, il sapore del tè in bustina è piatto e spesso amaro.

Come si prepara una buona tazza di tè?

Per preparare una buona tazza di tè serve dell’acqua minerale, in bottiglia oppure filtrata. Il residuo fisso deve essere inferiore ai 50 milligrammi per litro.

Serve del buon tè in foglia e in base alla tipologia segui le indicazioni per la temperatura dell’acqua e il quantitativo di foglie necessario.

Quasi mai è necessario portare l'acqua a ebollizione. Infine, utilizza una teiera o una tazza per infondere le foglie, ma ricordati di filtrare le foglie una volta infuse: lasciarle a contatto con l’acqua per troppo tempo potrebbe portare a dei sentori amari.

Ci vanno zucchero e miele?

Un tè preparato bene non ha bisogno di aggiunte di zucchero, miele o limone.
L’aggiunta dello zucchero o del miele va a coprire o tutte le sfumature di sapore del tè. Se il tuo tè risulta amaro, probabilmente hai prolungato troppo i tempi di infusione, oppure la temperatura dell’acqua era troppo alta.
Alcuni tè possiedono naturalmente un gusto dolce e, quando te ne accorgerai, lo zucchero diventerà un vecchio ricordo.

Scopri la collezione Tè in foglia
Il tuo carrello
Al momento il tuo carrello è vuoto, ma si riempirà presto di buon tè.
Torna al Negozio
Note e indicazioni speciali