Tazza Giapponese Mutsumi

19,90 € / 1 tazza
fatto a mano

Tazza tradizionale giapponese in ceramica adatta alla degustazione di tè verdi pregiati

Seleziona la quantità
Spedizioni gratuite per ordini sopra i 30,00 €Istruzioni per utilizzo e preparazione all'internoPagamenti sicuri certificati

Descrizione

Ciotola giapponese di ceramica, adatta a servire e gustare tè verdi giapponesi come Sencha, Gyokuro e Matcha.
La forma della tazza permette di apprezzarne maggiormente l'aroma e il sapore.
Si adatta particolarmente al periodo estivo, dando la possibilità al tè contenuto al suo interno di raffreddarsi più facilmente.
Un bellissimo accessorio originale Giapponese.

Dimensioni e Capienza

Capacità 200 ml

Conservazione e Manutenzione

Lavare a mano e lasciare asciugare all'aria

Tazze e bicchieri artigianali

Quale tazza scegliere?

Servizio da tè in stile giapponese, cinese o europeo? Scegli come decorare la tua ora del tè o cosa regalare a chi ti sta più caro. Puoi trovare diversi materiali, come porcellana, argilla, vetro. Tutti strumenti per preparare al meglio il tè e gustarlo quando e dove vuoi.

Quale materiale per gli accessori del tè?

Le ceramiche sono storicamente associate al consumo di tè, a partire dalla tradizione asiatica fino a quella importata in Europa dopo il 1700.

La lavorazione è molto complessa e la resa finale è determinata dalla quantità di metalli e minerali che si trovano all'interno. A seconda della composizione, possiamo ottenere argille, porcellane, gres e terracotte.

Le argille più famose in Cina sono quelle di Yixing, diventate molto rare nell'ultimo periodo, in quanto non è più consentito creare delle cave per prelevare la terra.

Tra le argille rosse c'è la tipologia zhuni, adatta soprattutto ai tè fermentati e rossi. L'argilla viola, invece, è adatta alla preparazione di tè oolong di roccia, tè rossi e tè fermentati. Infine l'argilla giallo/verde è indicata per la preparazione di oolong a bassa ossidazione e tè bianchi.

L'argilla, in quanto materiale poroso in grado di assorbire gli aromi dei tè che vengono infusi, andrebbe riservata a un unico tipo di tè. Se invece desideriamo avere la possibilità di degustare altri tè senza la paura di danneggiarne il sapore, possiamo ricorrere a materiali più neutrali, come la porcellana.

La località cinese rinomata per la produzione di porcellane è Jingdezhen, con le caratteristiche colorazioni azzurre e bianche, divenute celebri sin dall'epoca della dinastia Ming. Le porcellane si adattano all'infusione di diversi tipi di tè, soprattutto bianchi, verdi e oolong a bassa ossidazione.

Scopri la collezione Tazze e Bicchieri
Il tuo carrello
Al momento il tuo carrello è vuoto, ma si riempirà presto di buon tè.
Torna al Negozio
Note e indicazioni speciali