Tè Oolong Vietnamita Moc Chau Beauty

10,00 € / Sacchetto da 20 grammi

oolong vietnamita proveniente dalla provincia di Son La, prodotto con la lavorazione del tradizionale Oriental Beauty taiwanese

Seleziona la quantità
Spedizioni gratuite per ordini sopra i 35,00 €Istruzioni per utilizzo e preparazione all'internoPagamenti sicuri certificati

Descrizione

Il tè oolong Moc Chau Beauty viene dal Vietnam, dalla provincia di Son La. Questa zona è situata nella regione Nord-Occidentale del Paese, incastonata tra Laos e Cina. Son La, in particolare, è molto vicina al Laos.


Qui troviamo molti alberi da tè, presenti da centinaia di anni, appartenenti alla sottovarietà Shan, che possono raggiungere altezze di circa 10-15 metri. Essendo alberi di una certa età, le loro radici hanno bisogno di "scendere" nel terreno, per acquisire acqua e nutrimenti. Questo aspetto, comune anche ad altri alberi da tè antichi, fa sì che la crescita delle foglie e delle gemme sia molto lenta e rara nel corso dell'anno. Dall'altra parte, però, possiamo trovare dei profili molto interessanti al momento della degustazione del tè che ne deriva.

 

Come per il classico Oriental Beauty, l'azione e la maestria dell'uomo si allea con la natura. Infatti tutte le particolarità organolettiche di questo tè sono dovute al morso di un piccolo insetto, una specie di cavalletta chiamata Jacobiasca. Vive in molti Paesi asiatici ed è particolarmente diffusa nell'isola di Taiwan.


La jacobiasca agisce d'estate, o comunque nei mesi più caldi; il suo morso delle foglie delle piante da tè. In questo modo sulle foglie parte un processo di ossidazione, e la maestria del produttore di tè sta nel sapere quando far avvenire la raccolta, in modo da approfittare di questo "danno", ma allo stesso tempo senza lasciargli avere il sopravvento.


Il morso della cavalletta fa sì che la pianta attivi meccanismi di difesa, come la produzione di terpeni, zuccheri e particolari anticorpi.
Le foglie e le gemme vengono raccolte, per poi passare all'appassimento all'aperto. Dopodiché segue l'arrotolamento delle foglie, con una fase di ossidazione fino al 60% circa, che possiamo considerare alta.

 

Le foglie di questo tè, come puoi vedere, hanno un colore marrone rossiccio, con la presenza di piccole gemme argentate. Le foglie sono state lavorate con estrema precisione, le loro dimensioni sono abbastanza omogenee.
L'aroma delle foglie secche ricorda la frutta tropicale, con note di cacao; il liquore ambrato e il conseguente aroma sono più vicini alle pesche, alle spezie come il cardamomo e la vaniglia

Preparazione

-Infusione Occidentale: 2 grammi in 200ml d’acqua a 85°C per 2 minuti -Infusione Orientale: 4,5 grammi in 200 ml d'acqua a 85°C per 40/50/50/60 secondi

Conservazione e Manutenzione

Conservare in un luogo asciutto, lontano da fonti di luce e di calore

Selezione di tè in foglia da diversi Paesi produttori, di alta qualità e prodotti con metodi sostenibili

Che cos'è il tè in foglia?

Il tè in foglia ti permette di ottenere l’infusione delle foglie intere, che ti farà scoprire il vero sapore del tè e di assimilare meglio tutte le sue proprietà (come vitamine, sali minerali e antiossidanti).

Non puoi trovare tutto questo nel tè in bustina, che viene invece realizzato con gli scarti della lavorazione del tè e quindi utilizzando frammenti di foglie. In confronto al tè in foglia, il sapore del tè in bustina è piatto e spesso amaro.

Come si prepara una buona tazza di tè?

Per preparare una buona tazza di tè serve dell’acqua minerale, in bottiglia oppure filtrata. Il residuo fisso deve essere inferiore ai 50 milligrammi per litro.

Serve del buon tè in foglia e in base alla tipologia segui le indicazioni per la temperatura dell’acqua e il quantitativo di foglie necessario.

Quasi mai è necessario portare l'acqua a ebollizione. Infine, utilizza una teiera o una tazza per infondere le foglie, ma ricordati di filtrare le foglie una volta infuse: lasciarle a contatto con l’acqua per troppo tempo potrebbe portare a dei sentori amari.

Ci vanno zucchero e miele?

Un tè preparato bene non ha bisogno di aggiunte di zucchero, miele o limone.
L’aggiunta dello zucchero o del miele va a coprire o tutte le sfumature di sapore del tè. Se il tuo tè risulta amaro, probabilmente hai prolungato troppo i tempi di infusione, oppure la temperatura dell’acqua era troppo alta.
Alcuni tè possiedono naturalmente un gusto dolce e, quando te ne accorgerai, lo zucchero diventerà un vecchio ricordo.

Scopri la collezione Tè in foglia
Il tuo carrello
Al momento il tuo carrello è vuoto, ma si riempirà presto di buon tè.
Torna al Negozio
Note e indicazioni speciali