Tè bianco Shou Mei in buccia di Mandarino

4,00 € / confezione da 1 (15g)
agrumatofrutta maturalegnonaturaletradizionale⏰pomeriggio🌏 Cina

Tè bianco cinese Shou Mei essiccato all'interno di una buccia di mandarino: un tè dall'aroma agrumato e dal sapore fresco, simbolo della tradizione cinese. Prodotto a Fuding, nel Fujian, nell'estate del 2023.

Seleziona la variante
Seleziona la quantità
Consegna giovedì 7 marzoSpedizioni standard gratuite per ordini sopra i 35,00 € oppure 5,00 € per ordini sotto i 35,00 €Pagamenti sicuri certificati

Descrizione

Il mandarino è uno dei frutti più mangiati durante il Capodanno Cinese, perché considerato di buon auspicio. In questo caso il mandarino viene usato come contenitore delle foglie di tè bianco cinese Shou Mei, proveniente da Fuding, nella provincia del Fujian.

Questi mandarini provengono da Xinhui, nel Guangdong. Vengono raccolti in estate, svuotati dalla polpa ed essiccati, avendo cura di non perdere gli olii essenziali. La buccia svuotata viene infine riempita con le foglie di tè bianco.

Come prepararlo

  • Primo metodo: 1 mandarino per teiera/tazza fino a massimo 400 ml. Acqua a 100°C, infusioni brevi di massimo 60 secondi
  • Secondo metodo: svuotare il mandarino e infondere solo le foglie, puoi decidere se rompere il mandarino e mescolarlo o meno alle infusioni.


Selezione di tè bianco in foglia a cura di Teatips

Che cos'è il tè bianco?

Il termine cinese per tè bianco è bai cha, e si tratta della classe di tè che subisce meno lavorazioni tra tutte. Il processo che porta alla sua realizzazione è semplice e il più possibile naturale.

Le foglie raccolte subiscono una fase di appassimento, con l’obiettivo di ridurre il livello di umidità presente. In seguito a questo, che può durare diverse ore e si può svolgere sia all’aperto che al chiuso, avviene la fase finale di essiccazione. Le foglie destinate a tè bianco di solito non subiscono rollatura, ma vengono lasciate nella loro forma naturale.

Esistono diversi tipi di tè bianco, a seconda del tipo di foglie che vengono utilizzate. Si possono lavorare le sole gemme, oppure gemme e foglie più grandi.

Anche se la lavorazione è semplice, serve comunque conoscenza approfondita delle varie fasi e della materia prima, per ottenere un buon tè bianco.

I tè bianchi più tradizionali vengono prodotti in Cina, nella provincia del Fujian. Tè bianchi di qualità vengono prodotti anche in Vietnam, Nepal e Darjeeling, senza dimenticare la più recente produzione legata agli stati africani di Kenya e Malawi.

Scopri la collezione Tè bianco
Il tuo carrello
🎁 Aggiungi una confezione regalo
Al momento il tuo carrello è vuoto, ma si riempirà presto di buon tè.
Note e indicazioni speciali