Tè Verde Giapponese Kamairicha

4,00 € / Sacchetto da 15 grammi
erba bagnatafrutta seccaGiapponeprimavera 2023vegetale⏰tutto il giorno

Tè verde giapponese Kamairicha, raccolto nella primavera del 2022 nella prefettura di Saga. Prodotto con il metodo di cottura a wok, insolito per i tè verdi giapponesi, ma che conferisce una piacevole sapidità e intensità.

Seleziona la variante
Seleziona la quantità
Consegna giovedì 25 aprileSpedizioni standard gratuite per ordini sopra i 35,00 € oppure 5,00 € per ordini sotto i 35,00 €Pagamenti sicuri certificati

Descrizione

Tè verde prodotto nella Prefettura di Saga, nella regione di Kyushu. Questa è al prima regione in cui si diffuse il tè, con il ritorno dei monaci Buddhisti dalla Cina.

Un tè dal sapore intenso leggermente salato, con un particolare aroma iodato.
Le foglie di questo Kamairicha provengono dal Distretto costiero di Ureshino, da cui provengono altri tè dalle foglie arricciate come il Tamaryokucha.

La sua particolarità è la lavorazione; solitamente i tè verdi giapponesi subiscono una fase di cottura al vapore, per bloccare l'ossidazione. In questo caso, la cottura viene fatta a wok, come in Cina.

Le foglie vengono fatte saltare in calderoni riscaldati, rigirate con l'aiuto di bastoncini. Questo movimento permette di bloccare l'attività enzimatica, senza bruciare le foglie.


Note degustative

Sapore salto e umami, un piacere aroma di frutta secca e castagna

Preparazione

Infusione Occidentale: 2 grammi di foglie di tè in 200 ml d'acqua a 70°C per 2 minuti Infusione Orientale: 5 grammi di foglie di tè in 200 ml d'acqua a 70°C per 30 secondi

Conservazione e Manutenzione

Conservare in luogo fresco, asciutto, lontano da fonti di luce e di calore

Tè verdi in foglia selezionati a cura di Teatips, provenienti da diverse parti del mondo

Che cos'è il tè verde?

Il tè verde è la tipologia di tè più consumata in Cina e negli ultimi anni anche in Occidente ha acquisito sempre più popolarità.

Il tè verde non subisce ossidazione, come invece accade nelle altre tipologie di tè, anche se in gradi diversi.

L’ossidazione enzimatica è una reazione chimica che avviene nel momento in cui i succhi vegetali entrano a contatto con l’ossigeno. Un piccolo inizio di ossidazione avviene persino nel momento in cui la foglia di tè viene raccolta e fatta appassire, ma viene bloccato dal procedimento conosciuto come kill green (in cinese shaqing).

Il blocco dell'ossidazione avviene in due modi diversi in Cina e in Giappone: i tè verdi cinesi vengono letteralmente tostati, mentre quelli giapponesi subiscono il procedimento a vapore.

Il tè verde è apprezzato per i suoi benefici.

Contiene molti aminoacidi come la L-theanina, presente anche nel Matcha, antiossidanti, che contrastano l'invecchiamento delle cellule, polifenoli, che aiutano a favorire la protezione del sistema cardiovascolare in contrasto con il colesterolo cattivo, e i sali minerali, che contribuscono al rafforzamento delle ossa e a contrastare stanchezza e l’affaticamento.

Scopri la collezione Tè verde
Il tuo carrello
🎁 Aggiungi una confezione regalo
Al momento il tuo carrello è vuoto, ma si riempirà presto di buon tè.
Note e indicazioni speciali