Tè Rosso Taiwanese Red Jade

5,00 € / Sacchetto da 15 grammi
autunno 2023biologicofruttatoriscaldanteTaiwan⏰pomeriggio

Tè rosso taiwanese prodotto a Shan Lin Xi a Ottobre del 2023 a più di 1500 metri d'altitudine, ricavato da cultivar Hong Yu. Una rarità, esempio della maestria taiwanese nella lavorazione del tè. Disponibile anche nel sacchetto originale da 50 grammi, con attestazione di agricoltura organica.

Seleziona la variante
Seleziona la quantità
Consegna venerdì 26 aprileSpedizioni standard gratuite per ordini sopra i 35,00 € oppure 5,00 € per ordini sotto i 35,00 €Pagamenti sicuri certificati

Descrizione

Uno degli aspetti più interessanti di questo tè è la cultivar da cui derivano le foglie. Si tratta di Hong Yu (紅玉), traducibile come Giada Rossa o Red Jade. Dal punto di vista più tecnico, il suo nome è Taicha #18, o T18, in riferimento alla classificazione che ne ha fatto il TRES (Tea Research and Extension Station).

Questa cultivar è nata dall'unione di piante di Camellia Sinensis native taiwanesi, conosciute anche sotto il nome di Camellia Formosensis (utilizzata già dagli indigeni prima dell'arrivo dei Cinesi che si stabilirono a Taiwan dal Fujian), e piante di Camellia Sinensis var. Assamica importate dalla Birmania e dall'India.

Su questo ha una grande influenza la parte di Assamica presente nell'ibrido, che nella produzione di tè rosso/nero dà risultati molto diversi rispetto a ciò che fornisce la Camellia Sinensis var. Sinensis. Possiamo riconoscere note più astringenti e intense.

Le foglie della cultivar Hong Yu si presentano grandi, carnose con evidenti venature; si prestano alla lavorazione come tè rosso, tra l'altro molto popolare.

Note degustative

Le foglie bagnate trasmettono un aroma dolce, maltato e fruttato, con note che ricordano l'ananas e la papaya. Il liquore, dal colore rosso rubino, riprende questi sentori, unendo anche note di cioccolato fondente.

Preparazione

  • Infusione Occidentale: 2 grammi di tè in 200 ml d'acqua a 90°C per 3-4 minuti
  • Infusione Orientale: 4 grammi di tè in 200 ml d'acqua a 90°C per 40/50/50/60 secondi

Conservazione e Manutenzione

Conservare in un luogo fresco, asciutto, lontano da fonti di luce e di calore. Consumare preferibilmente entro settembre 2027.

Selezione di tè nero in foglia a cura di Teatips

Che cos'è il tè nero?

I tè neri sono una tipologia di tè completamente ossidati. Questo significa che le foglie, durante il processo di lavorazione, subiscono una fase di ossidazione, che contribuisce al loro colore più scuro e a un sapore ben distinto.

I tè neri vengono prodotti in Cina, Taiwan, Giappone, Vietnam, India, Sri Lanka, Africa, Georgia.

In Paesi come la Cina, Taiwan e Giappone vengono chiamati tè rossi, da non confondere con il Rooibos, che viene ricavato da un arbusto sudafricano non facente parte della specie della Camellia Sinensis.

In India e Sri Lanka vengono definiti tè neri, dal termine inglese black tea. Infatti questa tipologia era la più apprezzata e commercializzata dagli Inglesi in epoca coloniale.

In tutto il mondo esistono diverse tipologie di tè neri; si connotano generalmente per note più intense di malto, miele e frutta matura, anche se in ogni Paese la tecnica di lavorazione può variare e dare quindi vita a sfumature aromatiche più complesse.

Scopri la collezione Tè nero
Il tuo carrello
🎁 Aggiungi una confezione regalo
Al momento il tuo carrello è vuoto, ma si riempirà presto di buon tè.
Note e indicazioni speciali